mercoledì 26 giugno 2013

Pulizie domestiche

Organizzazione delle pulizie domestiche
 
Immagine presa dal sito www.benesserevillage.it
 
Vi ricordate il post Pulize Domestiche? Ci eravamo lasciati con l'intesa che vi avrei scritto un post dedicato alla organizzazione delle pulizie. Eccolo quà.
 
Vi racconto come mi sono organizzata io per crearmi una specie di calendario delle pulizie che fosse compatibile con i vari impegni lavorativi e con la nostra vita matrimoniale. Inoltre, doveva rispondere anche alla mia esigenza di avere sempre la casa pulita e ordinata...
 
Mi sono munita di blocchetto e penna ed ho
fatto un giro della casa, stanza per stanza. Per ogni camera mi sono segnata tutte le attività che ci sono da fare, incluse quelle straordinarie. Ad esempio, nel bagno, oltre alle pulizie ordinarie, ho inserito la pulizia delle piastrelle, manutenzione del termosifone, pulizia della vaschetta del wc... Nella camera da letto, ho inserito anche il cambio degli armadi...
 
Dopo aver fatto questo elenco dettagliatissimo, ho scritto, al fianco di ogni attività, la frequenza con la quale fare queste attività. Ad esempio, ho aggiunto le lettere G (=giornaliera), S (=settimanale), M (=mensile), A (=annuale). Se una attività si svolge 2 volte al mese, ho scritto 2M, e così via.
 
Mi sono servita del calendario di Google per programmare le faccende domestiche. Ed ho trasferito tutta la mia programmazione cartacea su questo calendario. Mi trovo molto bene con il Calendario di Google perchè lavoro 8 ore al giorno al pc, e posso consultarlo in qualunque momento sia dal pc che dal cellulare. Tra l'altro, puoi programmare eventi ed inviare la mail alle persone interessate: niente male, no?
 
 Il consiglio che sento di darvi è di utilizzare lo stesso calendario (sia questo on-line oppure cartaceo)  per tutte le attività siano queste lavorative, familiari, faccende domestiche, appuntamenti con amiche, etc. Google Calendar vi consente di impostare la programmazione delle routine a seconda delle vostre necessità ed in più, potete stabilire se per un certo appuntamento avete bisogno di essere avvisati per mail oppure sms... e addirituttra stabilire quando rievere il messaggio!!
 
Per le amiche meno tecnologiche, propongo il classico cartaceo. Sul blog di Mammachetesta, potrete trovare una lista di planner, tra i quali, quelli più pratici e carini, secondo me, sono questi:
 
 
Che potete stampare ed utilizzare giornalmente.
Magari potete procurarvi un quaderno ad anelli con dei fogli trasparenti ed organizzarvi in anticipo la settimana, oppure il mese...

Oppure potete servirvi di questo planning, preso sempre dal blog Mammachetesta, settimanale:

 Inoltre, potrebbe tornare utile questo elenco delle attività. Vi inserisco prima quello vuoto, poi quello che l'autrice del blog (Mammachetesta) ha compilato:


 Ed ecco quello compilato:



Infine, uno in inglese che mi è sembrato molto particolareggiato ed è indicato per le donne che oltre alla casa e alla famiglia devono gestire anche il lavoro fuori casa (preso dal blog Wife,Mother,Teacher):
 
 
Fatemi sapere come vi siete trovate trovate meglio oppure se avete altre soluzioni che potrebbero tornare utili a tutti...
 
Alla prossima,
 
Porzia.
 
Foto e testi appartengono ai legittimi proprietari.