venerdì 3 maggio 2013

Le Erbe Indiane

Le "polveri" Indiane per i capelli, viso e corpo
 
Continuano le mie ricerche sulle erbe e sostanze naturali da utilizzare per l'eutoproduzione di cosmetici e detersivi per la persona e per la casa. Stavolta, queste ricerche, mi hanno portato a scoprire delle erbe favolose pr la cura e la pulizia della pelle ma sopratutto dei capelli.
Sono "approdata" così, in India... ed ho scoperto il segreto della bellezza straordinaria dei capelli delle donne indiane. Ma non solo...
In India crescono svariate piante ed alberi i cui frutti, una volta essiccati, producono polveri dalle proprietà più svariate per la pulizia e cura della pelle e dei capelli.
 
Tutte queste "polveri" hanno un effetto benefico sui capelli e sulla pelle.
 
QUALI sono?
 
Ci sono alcune di queste polveri utilizzate specificatamente per lavare i capelli perchè rilasciano saponine naturali che puliscono afondo la cute, come il Shikakai e Reehta (qualcuno utilizza anche il Kapoor Kachli dal profumo paradisiaco e meraviglioso). Il Shikakai è anche un potente districante, così come lo è anche il Methi.
Altre sono utilizzate come coloranti per capelli (scurire) come il Kalpi tone, il Shikakai e l'Amla. Per potenziare il loro effetto scurente, si può miscelare con Henné puro. Oppure per conferire un bellissimo colore rosso, come la Robbia.
Altre ancora sono riequilibranti del sebo, come la Nagar.
Poi ci sono anche quelle specifiche per il viso, come il Chandan, la Polvere di Petali di Rose, e il Neem.
Alcune hanno la proprietà di rinforzare il bulbo del capello stimolando la ricrescita, come il Methi. Altre, contrastano la formazione dei capelli grigi. Ci sono poi alcune polveri che possono migliorare l'aspetto dell'incarnato facendo scoparire le macchie... Ed altre che possono curare addirittura l'alopecia e la vitiligine con risultati davvero sorprendenti.
 
Questo perchè, quasi tutte queste piante agiscono su dermatiti, psoriasi, forfora, etc...
 
COME si USANO?
 
Tutte queste "polveri" vanno miscelate con acqua calda per formare l'impacco oppure la maschera. equivale a non usarle affatto: solo una immensa perdita di tempo! L'acqua calda potrebbe essere sostituita da un infusoche vi piace particolarmente. Preparate quindi la polvere scelta (o il mix di polveri) in una ciotola e versate a poco a poco l'acqua calda mescolando fino ad ottenere un composto molto denso.
E' fondamentale utilizzare acqua calda perchè se usate acqua a temperatura ambiente
Le dosi sono orientative. Per capelli corti sono sufficienti 3-4 cucchiaini di polvere; per le medie lunghezze circa 6-8 cucchiaini e per capelli lunghi da 10-14 cucchiaini. Per le maschere sono sufficienti da 1 a massimo 2 cucchiaini.
Una volta preparata la crema, è necessario che resti in posa per circa due ore prima di essere utilizzata. L'ideale sarebbe prepararla la sera prima e lasciarla riposare tutta la notte per applicarla il giorno dopo.
Il tempo minimo di posa varia da 30 minuti (minimo) a 45 minuti. E' importante non risciacquare prima di 30 minuti altrimenti non avrà avuto il tempo di agire e non avreste nessun risultato.
Se utilizzate un impacco in cui sia presente una polvere condizionate (=districante) non è necessario applicare il balsamo.
Per gli impacchi (maschere per capelli), non usate erbe che contengono saponine (=shampoo), sarebbe uno spreco. Utilizzate invece un mix di queste erbe per crearvi uno shampoo personalizzato in base alle vostre esigenze. Il modo migliore per chi è agli inizi e vuole vedere con i propri occhi gli effetti di queste erbe è quello di fare lo shampoo abituale e di mettere poi un impacco con un erba che contenga almeno un condizionante.
Ma poi, la cosa più bella dell'autoproduzione, è proprio quella di sperimentare.
Quindi lascio a voi scoprire nuovi orizzonti su come usare questi "doni della Natura".
 
COME maneggiarle e quali RISCHI ci sono?
 
La bellezza e la forza di queste erbe sta nel fatto che non causano nessun effeto avverso anche dopo un trattamento prolungato! Non presentano nessun tipo di reazione allergica. Tuttavia, sento di consigliarvi di fare sempre una prova applicando un poò di sostanza sull'avambraccio e di lasciarlo agire per 10 minuti. Rimuovere con acqua ed attendere almeno un paio d'ore per verificare la presenza di eventuali manifestazioni allergiche.
Inoltre, stiamo parlando e trattando con "polveri". Per quanto possano essere naturali sarebbe meglio non inalarle. Personalmente ho notato che fanno starnutire, quindi sarebbe consigliabile non respirarle mentre si preparano gli impacchi e/o le maschere.
 
DOVE si possono ACQUISTARE?
 
Il principale produttore di queste polveri è la HESH PHARMA.
 
Putroppo si possono trovare in vendita sono in qualche negozio indiano (che sono presenti a volte solo nelle grandi città).
Personalmente le acquisto on-line dal sito Horo (http://www.horomkr.it/) gestito dal Sig. Ricco Sabino, appassionato di medicina Ayurvedica. Tiene numerose conferenze il cui contenuto (in sintesi) è pubblicato on-line ed è consultabile gratuitamente.
In giro sul web, nei vari forum e blog che trattano di autoproduzione, leggo tantissimi che acquistano da Spice of India (http://www.spiceofindia.co.uk/). Questo sito è scritto tutto in Inglese ed i prezzi sono in Puond (£), quindi, bisognerebbe fare poi la conversione in Euro (€). Non tratta però solo le erbe, ma anche il cibo, le bevande, gli incensi e le spezie Indiane... Ho notato, inoltre, che la maggior parte delle persone che acquistano da questo sito si uniscono per formare "gruppi di acquisto": presumo quindi che le spese di spedizione siano abbastanza alte.
Non ho mai acquistato da questo sito, ma vi terrò informati se dovessi farlo.
I prezzi di queste polveri variano da 3,00 € a 4,50 € per confezione (da 50 Gr oppure da 100 gr).
 
In questa settimana ho fatto un ordine alla Horo di alcune di queste erbe che vorrei sperimentare sia da sole, sia in sinergia tra di loro e con l'ausilio di altri liquidi (tipo infusi caldi al posto dell'acqua) e degli oli vegetali puri (già trattati in precedenti post).
 
Vi elenco le polveri ordinate:
  • AMLA
  • MULTANI MATI
  • HARDE
  • MAKI
  • MANJISTA
  • BRAHMI
  • Polvere di PETALI di ROSE
Prossimamente pubblicherò un post per ciascuna di queste polveri con tutte le informazioni che sono riuscita a recuperare nel tempo in merito alle proprietà di ciascuna pianta (Nome botanico, proprietà, utilizzo, sinergia con altre erbe, utilizzo per capelli, viso e copro, ricette, etc.).
 
Alla prossima!
Porzia
 
Foto e testi appartengono ai legittimi proprietari.