giovedì 6 dicembre 2012

Spezie: Ricette con lo Zenzero

Ricette con lo ZENZERO

Lo Zenzero è utilizzato in molteplici preparazioni, sia in cucina, sia nella sfera curativa.
Per i malanni di stagione infatti non sempre è necessario ricorrere a medicinali fin dal primo starnuto o bruciore di gola! Un buon modo per combatterli invece è quello di gettarsi a capofitto nella preparazione di una tisana disinfettante e rinvigorente come quella a base di zenzero, cannella e chiodi di garofano su una base di tè bancha.

Tisana disinfettante allo zenzero: come preparare il tè brancha
Il tè bancha è un tipo di tè utilizzato nella cucina macrobiotica, è un tè ricco di ferro, calcio e vitamina A ed è quasi completamente privo di caffeina risulta quindi un validissimo alleato per la nostra salute.
L'ideale per una buona tisana rinvigorente scaccia malanni è utilizzare due cucchiaini di tè, 2 chiodi di garofano, un piccolo pezzetto di cannella ed una grattuggiatina di zenzero essiccato o un piccolo pezzetto di zenzero fresco direttamente nella tazza con l'acqua bollente.
Lo zenzero (di cui abbiamo parlato nel post precedente), si trova sia fresco che secco appunto, nel primo caso non si deve far altro che tagliarne un piccolo pezzetto aggiungendolo nella tazza, nel secondo caso invece basta semplicemente grattuggiarlo alla fine dell'infusione che deve durare tra i 3 ed i 5 minuti con la tazza coperta.
Ovviamente non superate queste dosi in quanto tutte e tre queste spezie hanno un carattere molto forte.Questa tisana presa 3 volte al giorno aiuta a tener lontano mal di gola e raffreddore e per i primi sintomi anche a combatterli!

Sul sito di GialloZafferano c'è una simpatica ricetta di Biscotti allo Zenzero. Tra l'altro, i famosi "Gingerbread", i biscotti di Natale, sono fatti proprio con una ricetta molto molto simile, eccola:

Biscotti allo Zenzero

Ingredienti per 10 persone
  • 250 g. di farina 00
  • 100 g. di zucchero
  • 100 g. di burro
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di zenzero in polvere
Procedimento
Bisogna impastare velocemente tutti gli ingredienti, come si fa per la frolla. Formate una palla e mettetela in un sacchetto di plastica per alimenti. Mettetelo in frigo per 2 o 3 ore.
Trascorso questo tempo, prendete l’impasto dei biscotti allo zenzero e stendetelo su una spianatoia. Stendetelo con un mattarello e con una formina a vostro piacre ricavate tanti biscotti. Tra un’infornata e l’altra consiglio di rimettere l’impasto in frigo dentro al sacchetto.
Cottura in forno statico a 180 gradi per 15 minuti (fare comunque riferimento ai tempi di cottura del proprio forno).

Zenzero candido
Ed ora cimentiamoci nella preparazione dello Zenzero candito... ma per farlo, questa volta vi metto un bel video!!


Che dirvi ancora?
Buona preparazione a tutti!

Foto e testi appartengono ai legittimi proprietari.